Marketing su Fb

Facebook è attualmente il più grande luogo di conversazioni al mondo, in cui abbondano le discussioni sugli argomenti più diversi e in cui gli utenti si scambiano esperienze, opinioni, idee confrontandosi in continuazione; oggi infatti non si discute quasi più nelle piazze di paese, si discute nelle nuove piazze virtuali ed il mercato più appetibile per le aziende è rappresentato proprio dalle piattaforme che connettono e mettono in comunicazione persone di tutto il mondo, in modo istantaneo, veloce e gratuito e grazie alle quali si possono condividere informazioni di ogni genere.

I sistemi di social networking presenti sul web costituiscono un vero e proprio ecosistema, un circuito che offre opportunità uniche per le strategie di marketing con cui le aziende cercano di attirare l’attenzione degli utenti sul proprio business.

Ovviamente tutte le strategie di marketing dovrebbero essere messe in atto in modo parallelo ma, per coinvolgere in modo efficace gli internauti offrendo la propria immagine affinché rimanga impressa e rafforzando contemporaneamente la capacità di ascoltare e imparare dai propri utenti, la presenza sui social media diventa cruciale e forse si identifica come l’unica vera modalità per raggiungere tutti gli obiettivi a cui una corretta campagna marketing deve ambire.

Con i suoi 500 milioni di utenti attivi di cui più del 50% effettua almeno un accesso quotidiano per scambiare e condividere miliardi di contenuti, Facebook rappresenta una vera e propria miniera d’oro per le aziende che desiderano raggiungere un’infinità di potenziali clienti e pescarne una moltitudine ancor più infinita; forse più di ogni altro social network Facebook è capace di amplificare in modo impressionate un messaggio raggiungendo milioni di potenziali clienti.

Il miglior modo per entrare con la propria attività in Facebook ed assumere visibilità all’interno della community di utenti che si collegano quotidianamente al servizio in modo da creare un canale distributivo efficace per presentare il proprio marchio, è necessario dotarsi di una pagina dove fornire tutte le informazioni utili, i link alle risorse aziendali, le immagini, i video e quant’altro serva per pubblicizzare la propria attività.

La pagina aziendale dovrà dare importanza fondamentale al brand ed avere quindi un nome che sia facilmente memorizzabile e che rappresenti al meglio l’attività identificando il proprio marchio in mezzo a milioni di altri; dovrà inoltre essere curata in modo profondo in termini di contenuti e quindi arricchita e personalizzata compilando i relativi dettagli sull’attività commerciale.
Considerando che i potenziali clienti in facebook alla fine sono i fan, viene da sé che per procacciare nuova clientela è necessario ottenere nuovi fan promuovendo la pagina esternamente a Facebook; esistono differenti metodi per pubblicizzare la propria pagina fuori dal network, tra i più utilizzati ci sono ad esempio i pulsanti like e share attraverso i quali un utente, ogni volta che trova un prodotto di interesse, può condividerlo immediatamente cliccando uno dei due bottoni invogliando gli amici a commentare e quindi generando traffico per la propria fan page.

Una volta acquisiti i fan bisogna poi essere in grado di fidelizzarli dando loro un motivo sempre nuovo per continuare a visitare la pagina aziendale e una ragione per comunicare consolidando così la propria comunità in modo da rendere la pagina una fonte inesauribile di informazioni utili e preziose. Una comunità attiva è fatta di opinioni e notizie interessanti e permette di sapere cosa pensano i clienti di un determinato prodotto o servizio offerto, quali pregi esemplificano e quali difetti lamentano e come l’offerta viene paragonata a quella dei concorrenti, di capire cioè su quali punti deboli del proprio business è necessario intervenire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *